Sanvino seconda serata: a quale santo votarsi?

San Vito o Sanvino: a quale santo ci siamo votati per evitare di essere travolti dalla pioggia? A quello vero o a quello dedicato? Non sapremmo dire, però la pioggia ci ha risparmiato la sera, dopo un pomeriggio piovoso e chilometri quadri di aria fresca… Così, la serata del sabato, tradizionalmente dedicata ad un impatto forte e massivo di appassionati, si è trasformata in un raccolto andirivieni di giovani, appassionati, curiosi… ne hanno beneficiato la comunicazione, la scoperta consapevole, gli ospiti della serata: la cantina Ca’ Tulin di Cisterna d’Asti… Cantina produttrice di un interessante cisterna doc a base di croatina, poi di barbere ed arneis di ottimo livello. A giudicare dalle domande e dall’interesse mostrato, vini piaciuti a molti.

Alla fine della serata, a darci a una mano per smontare anche una coppia di capi scout arrivati in piazza VIII Marzo dopo la Processione dedicata San Vito; arrivati nella piazza dedicata a Sanvino… Contaminazioni, approcci e degustazioni… una prece perché tenga il tempo oggi!