Sanvino per i 150 anni dell’Unità d’Italia 20 marzo 2011

Anche Sanvino partecipa ed ha partecipato ai festeggiamenti del 150mo dell’Unità d’Italia. E lo ha fatto, in primo luogo, con un simbolico banco d’assaggio e vendita vini, il 17 marzo scorso. Ad Omegna, sotto i prtici del Municipio. Il Palazzo Pretorio. In esposizione, una pattuglia di vini, circa un centinaio di bottiglie e molti bicchieri per degustarli. All’opera, Andrea e Luca (Riccardo era via, per lavoro): molta la gente in giro. Bella atmosfera di festa. Ogni regione di Italia era rappresentata da almeno due vini. Bottiglie che erano state in gran parte scelte da Andrea della AP Selezione di Crusinallo d’Omegna, ma anche comprate da Mauro della Cantalupa di Cavaria (Va) e da Carlo della F.lli Zoppis di San Maurizio. Ma ecco, per vostra curiosità, l’elenco dei vini: Erbaluce di Caluso e Barbera d’Alba per il Piemonte; Lombardia: Franciacorta Bonasorte e Pinot nero Frecciarossa; Liguria: Pigato Donata Bianchi e Pigato Feipu; Valle d’Aosta: Torrette Les Crete e Petite Arvine Les Cretes; Trentino: Muller Thurgau Meridiane e Teroldego Toblino; Veneto: Corvina Alpha Zeta e Prosecco Breganze; Friuli Venezia Giulia: Ribolla Gialla Canus e Merlot 50 anni Canus; Emilia Romagna: Lambrusco secco Medici Ermete e Rubicone bianco Poggio Pollino; Toscana: Morellino di Scansano Leonardo e Vermentino Fortediga, Umbria: Rosso Montefalco Napolini e Terre di Confine Vitalonga; Marche: Passerina Fausti e Rosso Conero Fattoria Laila; Lazio: Est Est Est Bigi, Ruffiano di Confine Fattoria Madonna delle Macchie 2008; Abruzzo: Montepulciano Yume Caldora, Aglianico del Vulture Grifalco e Pecorino Il Feuduccio, Montepulciano d’Abruzzo Folonari; Molise: Aglianico del Molise Riserva Contado, Falanghina del Molise Di Maio Norante; Campania: Fiano d’avellino Terre del Vulcano e Taurasi Lava; Puglia: Fiano Minutolo e Primitivo del Tarantino I Pastini; Basilicata: Aglianico igt Sacravite; Calabria: Solagi Rosso Classico Cirò, Cirò Bianco Juzzolini, Cirò Rosato Juzzolini; Sicilia: Inzolia La Ferla e Cabernet Sauvignon Aquilae; Sardegna: Vermentino Donnikalia Deiana, Cagnulari Cigala 2008.
Certo ne ho dimenticato qualcuno. Ricordo inoltre che la ricerca dei vini per ogni regione è stata condotta al risparmio: amici e posta elettronica. Le bottiglie sono state vendute od aperte ed offerte al bicchiere con ricarichi risibili. Questo per rimanere nel e ribadire lo spirito di Sanvino: presentare il buon vino democraticamente, aprirlo ai tanti, in luoghi non consacrati a ciò: piazze, portici, slarghi, vie… Ci vediamo ad agosto…