Fabio e gli africani

Fabio Albani è un lombardo. L’ho conosciuto al Vinitaly di quest’anno e l’ho invitato a Sanvino 2007. Verrà con una pattuglia di vini africani da lui importati. Il suo logo, AfriWines (www.afriwines.com), farà capolino sulle pubblicità. Per ora non so ancora quando verrà: o venerdì o sabato. So che lascerà comunque in degustazione i suoi vini, tutti sudafricani. Quando l’ho incontrato stava assaggiando -e poi abbiamo assaggiato insieme- decine di vini sudafricani; poi ho parlato con alcuni produttori, bianchi e “coloured”, i quali mi hanno spiegato che il Sudafrica sta puntando sulla diversità zonale, più che clonale. Le tipologie d’uva, infatti, sono poche; ma le differenze territoriali notevoli. Fa poi gioco alla politica governativa che punta sulle differenze come ricchezza (ricordate quanti colori ha la bandiera sudafricana?).